Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Opere di Christian Calvillo Pedrosa
Opere di Christian Calvillo Pedrosa
Opere di Christian Calvillo Pedrosa

Opere di Christian Calvillo Pedrosa

POP REVOLUTION NELLE OPERE DI CHRISTIAN CALVILLO PEDROSA
Intervista a cura di Dores Sacquegna


D.S. Hai iniziato giovanissimo a lavorare con la pittura.. chi sono stati i tuoi maestri o le persone più influenti nella tua carriera?

C.C. - Il più grande supporto nel mio lavoro è stata mia madre che ha capito sin da subito la mia predisposizione all’arte e ad esprimere la mia personalità attraverso le immagini. In seguito Daniel Kent, un grande maestro figurativo che vive a Guadalajara, da lui ho imparato l’ importanza di catturare il gesto e l´espressione del corpo umano e la sua interrelazione come espressione  della modernità sociale, economica e culturale.

D.S. Hai vissuto a Firenze in Italia per studiare le influenze dell’arte rinascimentale nell’arte moderna…cosa ti ha lasciato questa esperienza nelle tecniche che usi attualmente?

C.C - Questa esperienza in Italia è stata veramente grande;  il Rinascimento è un’ epoca che ha lasciato dei segni visibili ancora oggi, penso a Leonardo da Vinci, Michelangelo ed altri. Il nostro Rinascimento culturale lo dobbiamo a questi grandi artisti, la cui opera ha trovato nuove modalità di espressione nella vita quotidiana e nel suo senso di permanenza e pensiero.

D.S. Forma, colore, concetto, ideologia, rivoluzione, sono solo alcuni dei tanti ingredienti delle tue opere pittoriche.  Penso a Innerself” e “Rivoluzione” che mixano argomenti di politica, cultura, etica ma anche fumetti…sino a che punto i tuoi disegni riflettono la tua personalità?

C.C - L’arte mi rappresenta con tutte le sue sfaccettature. Racconto situazioni che mi accadono ogni giorno. Essa è un tutt’uno con la mia vita e siccome sono un artista eclettico, amo rappresentare quello che vedo o mixare elementi di altre culture con la mia.

D.S. Pensi che la attuale Pop Culture sia espressione di un pensiero legato ancora alla vita sociale e all’ideologia  o è semplicemente una moda?

C.C- Tutta la pop culture deve essere intesa come un periodo culturale, temporaneo, e non permanente, legato,  quindi, ad un preciso momento sociale e ideologico.  Certamente come per ogni movimento culturale ha avuto i suoi tempi di gloria già dagli anni’70 ed oggi è divenuta una tendenza internazionale. Non credo sia una moda, piuttosto è libera da etichette. Io credo che questo filone (come anche la street art) nei prossimi anni si evolverà influenzando il modo di vedere l’arte contemporanea.

D.S. A differenza di Bansky - noto writer inglese della “Guerrilla Art” – nelle tue opere la scrittura diventa partitura di una musica interiore, cosa vuoi esprimere e cosa consiglieresti a qualcuno a cui piace disegnare e che vorrebbe vivere di questo?

C.C - Io esprimo il mio punto di vista sul mondo e ad un giovane artista consiglio di non arrendersi mai, di avere costanza e voglia di intraprendere il suo cammino, cercando -  anche attraverso internet - la connessione con altre realtà, sia a livello professionale, cercando luoghi nuovi per esporre le proprie opere, sia dal punto di vista umano, per confrontarsi con aspetti sociali, artistico-culturali  e aprirsi alle infinite possibilità. L’arte deve essere fruibile a tutti, perché è universale.

Christian Calvillo Pedrosa (1977 Lagos, Jalisco, Mexico),  ha avuto i suoi primi approcci alla pittura all'età di 16 anni. Ha ottenuto una laurea in fotografia presso l'Università Iberoamericana e ha conseguito la laurea in pittura presso l'Università di León, Guanajuato. Ha vissuto a Firenze per studiare le influenze rinascimentali nell'arte moderna.  Il suo lavoro esplora la cultura pop e underground americana, ma anche la condizione del pensiero umano e l'ideologia delle espressioni che egli manifesta attraverso opere di pop art e street art.  

http://www.saatchiart.com/christiancalvillo  

Intervista realizzata in occasione della sua partecipazione in IN A PINK ROOM 3D Project Room, un progetto ideato da Primo Piano LivinGallery

 

Tag(s) : #Identikit

Condividi post

Repost 0